Apertura straordinaria: Area Sacra di S. Omobono

Categoria
Visite guidate
Data
Sabato 15 Febbraio 2020 11:00
Luogo
Area Sacra S. Omobono - Via Luigi Petroselli
00186 Roma RM, Italia
Telefono
329.1755086
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
A cura di
Daria Portale
Contributo evento
10 + 4 euro (biglietto intero d'ingresso). Gratutito per i possessori Carta Mic.

Nel 1937, durante i lavori di scavo per la sistemazione della zona circostante la chiesa di S. Omobono, fu fatta la più importante scoperta archeologica di testimonianze della Roma arcaica. Gli scavi portarono alla luce un santuario dedicato a due divinità: Fortuna, dea che legittimava il potere regio attraverso una sacra unione umano-divina, e Mater Matuta, dea più antica, venerata già nella prima età regia, a cui potevano
rivolgersi solo matrone romane che erano state sposate una sola volta, raccomandando alla dea i figli delle proprie sorelle. Narra la leggenda che Leucotea, dea dalle origini tebane, approdò sul Tevere con l’aiuto delle Naiadi e assunse il nome di Mater Matuta; era accompagnata dal figlio Portunus al quale è appunto dedicato il tempio vicino. Secondo gli antichi, questo luogo sacro era stato voluto da Servio Tullio. È questo il più antico esempio di tempio tuscanico in ambiente romano, databile alla prima metà del VI secolo a.C. e distrutto insieme agli altri templi dinastici a seguito della cacciata dei Tarquini. A questo edificio sono stati ricondotti gli acroteri e il gruppo scultoreo di Eracle ed Athena, esposti nei Musei Capitolini insieme ai materiali rinvenuti nel deposito votivo del tempio: balsamari, coppe in ceramica greca, pendagli in osso,ambre, oggetti miniaturistici. Scopriremo un luogo davvero magico e suggestivo, unico nel suo genere, importante testimonianza di una Roma arcaica legata a miti e leggende.

Appuntamento: Sabato 15 Febbraio alle ore 11.00  in Via L. Petroselli, angolo via Vico Jugario
Contributo evento: 10 euro + 4 (biglietto d'ingresso. Gratuito per possessori Carta Mic)

★Le nostre visite guidate e attività didattiche sono state progettate per essere inclusive, pertanto sono rivolte anche a persone con differenti disabilità, in particolare visiva

Si ricorda che la prenotazione alle attività è obbligatoria e che bisogna raggiungere il numero minimo di 7 partecipanti nelle 24 ore precedenti la visita guidata, altrimenti l'evento verrà annullato.
Per informazioni e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 329.1755086.
Per chi non è socio di Radici: si consiglia di pre-compilare il modulo di adesione, stamparlo e consegnarlo il giorno dell'evento.

 
 

Powered by iCagenda

Radici Associazione Culturale